Spedizione gratuita per ordini superiori a 99,99€

-

5,39€ per ordini inferiori a 99,99€

-

email / info@docfarma.it

Scopri la linea di prodotti
per la cura del viso
Ultimi commenti
Ultimi Arrivi
MAM PORTA SUCCH CLIP&COVER FEM
€ 8,35 € 7,35
MOLTEX PURE&NATURE MD 4-9KG T3
€ 12,90 € 11,35
ELLE D3 GOCCE 15ML
€ 9,90 € 8,71

Blog

10 NOV 0

Rimedi naturali in caso di febbre

Scritto da: admin Pubblicato in: Alimentazione sana Visite: 1254

Quando la temperatura corporea supera la soglia dei 37°, considerata "normale", ci troviamo in presenza di febbre, talvolta accompagnata da sintomi come brividi di freddo e malessere generale.
Tutti questi disturbi sono una difesa dell'organismo, che innalza la sua stessa temperatura per impedire a virus e batteri di continuare a proliferare.

La febbre può essere causata da vari fattori, tra cui infezioni, fatica muscolare, malattie metaboliche, intossicazioni e colpi di sole.

Prima di intervenire assumendo farmaci come tachipirina o nurofen, si può iniziare a definire un'alimentazione mirata, con alimenti dalle spiccate proprietà antivirali e antibatteriche come peperoncino, aglio, cipolla e chiodi di garofano
Di seguito un esempio di menù indicato per contrastare la febbre.
Un piatto di penne all'arrabbiata + contorno di zucchine trifolate con aglio e una spremuta di agrumi con arance, limone e pompelmo.
Anche del vin brulè è indicato: aggiungere una buccia di un quarto di limone in una tazza di vino rosso, insieme a 3 chiodi di garofano, 1/4 di stecca di cannella e un cucchiaio di zucchero. Il tutto si mette a bollire e, quando inizia l'ebollizione, si dà fuoco al vino; in questo modo si conservano le proprietà battericida e antibiotiche del vino associandole a quelle antimicrobiche degli altri componenti.
Durante la giornata, si può assumere anche una tisana aglio e limone, mentre la sera si può cenare con una gustosa e leggera minestra di pollo.
Bere tanta acqua è naturalmente importantissimo, soprattutto in presenza di febbre.

Anche gli olii essenziali svolgono un'azione antinfettiva e antinfluenzale, che si può associare all'alimentazione consigliata vaporizzandoli nell'ambiente o assumendoli per via orale.
Ad esempio l'olio essenziale di tea tree, potente antibatterico, antivirale e antifungino, si può assumere per uso interno nelle dosi di 2 gocce in un cucchiaino di miele, ed è molto indicato per le infezioni delle vie respiratorie.
Anche l'olio essenziale di cajeput è consigliato per combattere i virus responsabili di influenza e febbre  e per le affezioni delle vie respiratorie; questo, però, si vaporizza nell'ambiente.

Tags:

Lascia un commento

Nome
Indirizzo E-Mail:
Commento
Captcha
© DocFarma - 2020 Farmacia Forte Maria Elena - p. iva: 05875811217 - Tutti i diritti riservati